SEGUICI
Eventi Collaterali
Sabato 19 maggio alle ore 17,00
Il Convegno: “Piante medicinali tra mito e realtà”:
presso la Crusà Neira di Savigliano in collaborazione con il Corso di Laurea in Tecniche Erboristiche di Savigliano.
Per millenni le piante sono state l’unica fonte di rimedi per curare le malattie.
Agli inizi la malattia e la guarigione erano un mistero che l’uomo primitivo attribuiva al soprannaturale.
Poi Ippocrate ci disse che le malattie erano cose naturali e che si curavano con cose naturali, le piante soprattutto e qualche parte di animali.
Con l’avvento del cristianesimo, la malattia fu vista come un segno della volontà di Dio e la guarigione come un miracolo: la pozione preparata dal monaco erborista era uno strumento della volontà di Dio.
Alla fine del Medioevo riprende il sopravvento l’interesse per l’uomo e la medicina,
privata della forza della religione, si ammanta di superstizione ed occultismo: è il periodo dei maghi e delle streghe, delle pozioni e dei filtri magici.
E’ in questo periodo che prendono corpo tanti miti sulle piante medicinali, parte dei quali sono ancora oggi, in maniera più o meno aperta, ben vivi.


Sabato 19 maggio
Lella Costa in “Arie, piccole romanze recitate”.
Ore 21,00 - Teatro Milanollo.
A Savigliano una Lella Costa inedita che sceglie di prestare la sua arte
all’Opera scoprendo il fil rouge musicale che, da tempo, è presente in
tutti i suoi spettacoli. La serata verrà aperta da una performance di danza
organizzata dall’Associazione di Danza Punta Rosa di Savigliano.


Domenica 20 maggio

Coro del Civico Istituto Musicale Fergusio (Direttore Rinaldo Tallone)
Ore 11,30 - Chiesa dell’Assunta.


Coro Polifonico Città di Savigliano (Direttore Sergio Daniele)
Ore 17,00 - Chiesa dell’Assunta.


Percorso “Un ponte sull’avventura“
Parco Graneris (tutta la giornata).
Percorso “Un ponte sull’avventura“ per far conoscere ai giovani il mondo
scout. A cura del gruppo scout Cavallermaggiore 1 e capi scout zona Cuneo.


Lunedì 21 maggio a partire dalle ore 9,00 presso l'Ala polifunzionale in Piazza del Popolo.
La X tavola rotonda dal titolo “
Solidarietà, sostenibilità e biodiversità:
le nuove frontiere per il mondo dell’erboristeria”.

L’incontro verrà organizzato dal Corso di Laurea in Tecniche Erboristiche di Savigliano.

Giovedì 24 maggio alle ore 18,00
ci sarà la presentazione del libro “Il giardino dei frutti perduti – disegni e descrizioni dei Fratelli Roda”
di Elena Accati e Agnese Fornaris (Editrice l’Artistica di Savigliano).
L’evento sarà organizzato con la collaborazione della Biblioteca Civica di Savigliano.
Interverranno: Sergio Soave, L’Artistica Editrice, Elena Accati.
Il volume, a cura di Elena Accati e Agense Fornaris, raccoglie la preziosa e inedita Pomologia dei fratelli Giuseppe e Marcellino Roda,
maestri giardinieri e progettisti di parchi e residenze reali, formatisi alla corte di Carlo Alberto.
Le meravigliose tavole dell'opera permettono di cogliere, grazie alla vivezza delle forme, colori e particolari la bellezza di circa 170 frutti,
molti dei quali rari o scomparsi.
Le tavole sono corredate da schede, complete di sinonimi, provenienza dei frutti, descrizione scientifica e informazioni colturali.
Viene anche consigliato l'uso dei frutti antichi per l'arredo di parchi e giardini,
con scritti esemplificativi per le differenti situazioni. Alcune appetitose ricette consentono inoltre di gustarli come dolci a tavola.
Un'opera dunque di grande pregio botanico e storico, che mette a disposizione di esperti e appassionati l'arte e gli studi di illustri piemontesi,
 quali furono i fratelli Roda.
Affronta inoltre un tema molto attuale, relativo alla biodiversità, sollecitando l'importanza del recupero delle vecchie varietà,
che costituiscono un patrimonio molto importante per la frutticoltura.



CALENDARIO EVENTIPRESSNEWSMETEOMAPPE
© 2011 ENTE MANIFESTAZIONI srl • Uffici: Ala Polifunzionale • Piazza del Popolo, 29/c • 12038 SAVIGLIANO • Sede Legale: Corso Roma, 36 - 12038 SAVIGLIANO
Partita IVA e Cod. Fisc. n. 02132340049 • Tel.0172/712536 • Fax 0172/294935 • Registro Imprese di Cuneo 02132340049 • All rights reserved •
Credits